Sai cosa compri? 4 errori da non fare nell'acquisto di un'auto usata

Nei numerosi video pubblicati sui Social, Alfredo Bellucci ha svelato i tanti trucchi usati dai rivenditori di auto disonesti per truffare gli automobilisti. Ne facciamo qui una breve sintesi, comoda da ricordare.

Se non vuoi ritrovarti un'auto tarocca, segui questi consigli:

Per chi vuole saperne di più, nei link ci sono video e post di approfondimento.

1) L'annuncio ti convince e l'auto ti piace?
NON CORRERE SUBITO A CHIAMARE IL VENDITORE! PRIMA:

- Verifica i km delle precedenti revisioni, inserendo la targa nel sito del PRA
- Verifica lo storico di stato d'uso del veicolo col servizio CARFAX (puoi approfittare dello sconto sul nostro sito).

VIDEO: Come capire se un'auto ha subito un incidente grave

2) Hai contattato il venditore e prendi per buono quello che ti dice/scrive?
NON FARLO, TROVA ONLINE TUTTE LE INFORMAZIONI POSSIBILI, NON SOLO RECENSIONI

Non sempre le recensioni su una piattaforma sono verificate e non è difficile per un truffatore creare recensioni false. Quindi prendi tempo ed esplora vari siti e social. Leggi tutti i commenti, indaga a fondo e verifica i contatti email telefono e pagina web che ti vengono forniti da chi ha messo l'auto in vendita.

VIDEO: ALFREDO CREA UN FALSO AUTOSALONE PER "STRISCIA LA NOTIZIA"

3) L'auto sembra un vero affare, il venditore ti pressa e invii un acconto...
ATTENZIONE ALLE "OCCASIONI IMPERDIBILI", CHE FANNO PRESA SUL TUO BISOGNO DI RISPARMIARE.

- I truffatori sanno su che cosa fare leva per convicerti e, soprattutto, per metterti fretta.

....... concetto di avidità-risparmio (linkare all'articolo che ne parla)

4) INDECISA SE PARLARE DI GARANZIA O NO. MI SEMBREREBBE UNA FORZATURA...
ALTRIMENTI CANCELLO IL PUNTO 4? MI PARE CHE I 3 PUNTI DICANO QUEL CHE SERVE, in fondo deve essere una mini guida che ha l'intento di:
riassumere, per gli utenti
creare piccole guide strutturate con elenchi puntati per la seo

Condividi