"TU MANDI MI CAPARRA" (Truffe online, rischi e garanzie per le auto usate)

Davanti a casi del genere c'è da chiedersi come sia possibile che alcuni automobilisti cadano in trappole tanto evidenti. Eppure succede ogni giorno, nonostante il web sia pieno di informazioni su come tutelarsi, per chi abbia voglia di cercare. Solo il nostro Alfredo Bellucci ha postato centinaia di video sul tema.

La storia di oggi è una delle tante: un sedicente venditore di auto usate, dal Pakistan, piazza un annuncio allettante ed aspetta il pollo di turno. Ma quando invece di un pollo incontra un falco, la conclusione per lui non è delle migliori: se gli va bene sarà solo smascherato pubblicamente, ma anche le Autorità competenti solo all'erta ed indagano su ogni segnalazione, con le conseguenze immaginabili per i truffatori che vengono scovati.

"Faccio eio. Tu mandi mi caparra"

Questa è la risposta che dà il "venditore" quando gli viene chiesto come sia possibilie acquistare un'auto dal Pakistan senza delega notarile. Per il resto, la chat si commenta da sola; ecco gli screenshot, condivisi da Alfredo nel gruppo collegato alla nostra Pagina Facebook:

Truffe per tutti i gusti, anche certificate 😀

Di offerte truffaldine o comunque poco credibili ne abbiamo viste così tante da poterci scrivere un libro. Un altro esempio recente che ha suscitato sane risate nella nostra community è stato l'annuncio di un'auto in vendita, gravemente incidentata, che millantava un "CERTIFICATO DEL NON PEGGIO".

I rischi: conoscerli per evitarli

Come sempre cogliamo l'opportunità di quest'ultimo aneddoto per tornare brevemente sulle soluzioni da adottare, iniziando dal domandarsi: che cosa scatta nella mente di un'automobilista che abbocca all'amo e manda la caparra, persino a un sedicente venditore tanto goffo?
Semplice ingenuità o sindrome del risparmio a tutti i costi?

La risposte la trovate in questo articolo: CHE COSA CERCA L'AUTOMOBILISTA IN UN'AUTO USATA che evidenza i rischi di chi cerca l'affarone con la febbre di un cercatore d'oro e diventa vulnerabile ai raggiri.

TUTELE E GARANZIE

C'è un annuncio interessante? La prima tutela è la verifica della targa dell'auto in vendita. Sul portale dell'automobilista si possono controllare subito i km dichiarati nelle revisioni del veicolo.

La verifica ulteriore

Per saperne di più sul suo stato e comprendere così il valore reale dell'auto, serve un servizio come CARFAX.

In questo video un esempio della sua utilità: un'auto importata dagli USA, che ha subito un sinistro grave.

Quando si compra un'auto usata da un rivenditore autorizzato, si ha la garanzia legale di conformità, basata sulla dichiarazione dello stato del veicolo in ogni sua parte, al momento dell'acquisto.

La garanzia convenzionale

Se vogliamo allargare la nostra sfera di tutela del veicolo a futuri possibili inconvenienti, allora c'è la GARANZIA CONVENZIONALE, che viene fornita da società specializzate come COMFORMGEST. Alfredo ne spiega nel seguente video le differenze fra le due garanzie.

Condividi